Lunedì, 15 Febbraio 2016

L'Appello di Legambiente: "Basta Case Colabrodo"

Legambiente dice no alle case colabrodo in cui gli italiani, purtroppo, continuano a vivere.

Ad undici anni dall'entrata in vigore del protocollo di Kyoto, Legambiente accende i proiettori sulla situazione energetica italiana, calcolando il consumo energetico di ogni casa e focalizzando l'attenzione sugli eccessivi sprechi.

Nel dossier pubblicato in questi giorni sono state analizzate più di 45 città italiane ed evidenziati i numerosi problemi di isolamento termico, rilevati sia in molti edifici pubblici, che dovrebbero invece sostenere l'efficienza energetica, sia in abitazioni di recente costruzione.

Legambiente calcola che la spesa annua di ogni famiglia relativa al riscaldamento o al raffreddamento di una casa si aggira intorno a 1500-2000 €. Cifra che incide negativamente sulle nostre tasche, ma anche sulla salute dell'ambiente in cui viviamo e vogliamo far crescere le nuove generazioni. Eppure questa somma potrebbe essere ridotta addirittura del 50%, se solo si avviassero adeguati interventi per incrementare l'efficienza energetica.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

Secondo Legambiente, quindi, è possibile migliorare ma è necessario che gli italiani lo vogliano veramente. Infatti, nella nostra penisola esistono già norme che obbligano a rendere trasparenti le informazioni relative ai consumi per riscaldare o raffrescare gli ambienti, ma nella maggioranza dei casi questi dati sono nascosti o falsati.

Per cambiare le cose:

  • Il Governo deve recepire completamente le Direttive Europee relative a politica dell'efficienza energetica e riqualificazione del patrimonio, e sollecitare tutte le Regioni che si mostrano restie al cambiamento.
  • Spetta invece alle Regioni garantire controlli indipendenti sulle certificazioni energetiche degli edifici e predisporre sanzioni.
  • Serve anche maggiore certezza su incentivi e bonus per i lavori di riqualificazione del patrimonio edilizio.

Ecco il report completo Legambiente.

Prestito per Ristrutturazione Casa

Stai pensando di ristrutturare casa? Chiedici un preventivo gratuito e senza impegno!

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÉ SCEGLIERCI

Con oltre 20 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2018 al 31/12/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate