Lunedì, 24 Aprile 2017

Prestito o Mutuo: qual è il miglior finanziamento per la casa? In evidenza

Comprare o ristrutturare casa è il sogno di tutti, ma nella maggior parte dei casi avere a disposizione l'intera somma è difficile e diventa necessario chiedere del denaro alla banca.

Ciò può essere fatto in due modi: con un prestito o con un mutuo. Ma cosa cambia?
Ecco 5 consigli su cosa scegliere a seconda dei casi!

Il Prestito

Il prestito è una categoria di contratto che prevede la restituzione delle somme con tasso di interesse fisso. Le somme erogate nella maggior parte dei casi arrivano fino a 75.000 euro e il piano di ammortamento è più breve rispetto al mutuo.
A differenza di un mutuo, il prestito è generalmente più semplice da ottenere, sono richieste minori garanzie e talvolta nessun garante. Con la Cessione del Quinto, per esempio, non occorre un garante e non bisogna ipotecare la casa. Inoltre quando si richiede il prestito non è necessario indicare il motivo per il quale si chiede il denaro.

Richiedi ora un preventivo per un prestito fino a 75.000€ senza garanti. È gratis e senza impegno!

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

Il Mutuo

Il mutuo è un contratto nel quale possono essere erogate anche somme molto alte. È un finanziamento finalizzato, quindi è necessario indicare il motivo per il quale si chiede il denaro, che va poi usato nel modo indicato. L’importo ottenibile dipende dal prezzo della casa, o dal costo della ristrutturazione, e dalle risorse economiche del richiedente. Inoltre è possibile scegliere tra mutuo a tasso fisso o mutuo a tasso variabile.
Per poter accedere al mutuo è necessario fornire garanzie importanti. Spesso non basta ipotecare l'immobile che si compra, o altro immobile, e può essere necessario anche un garante.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

Cosa scegliere?

Stabilite le caratteristiche è possibile dare qualche consiglio sulla scelta tra le due tipologie di finanziamento.

1) In caso di acquisto casa, meglio scegliere il prestito personale quando gli importi di cui si ha bisogno non sono particolarmente alti, magari perché si compra una casa in un piccolo paesino. Questo perché il prestito personale prevede minori oneri burocratici e quindi è una forma di finanziamento anche più snella.

2) Fare sempre delle comparazioni attraverso preventivi sia del prestito che del mutuo. Solo in questo modo è possibile valutare il reale risparmio a cui si può andare incontro facendo una scelta piuttosto che un'altra.

3) Controllare sempre bene tutte le voci di cui si compone il tasso di interesse. Spesso il TAN può ingannare ed essere molto più basso nel mutuo rispetto al prestito: per questo è fondamentale prendere a riferimento il TAEG, che comprende anche tutte le spese di istruttoria, le assicurazioni che è necessario stipulare e le spese di incasso rata e notarili.

4) In caso di ristrutturazione, scegliere il prestito se non vi è bisogno di grandi importi. Si tratta infatti del mezzo più veloce.

5) Prima di scegliere il prestito è opportuno valutare le agevolazioni fiscali che si possono ottenere per un mutuo prima casa.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

Calendario
« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
PERCHÈ SCEGLIERCI

Con oltre 15 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2017 al 31/12/2017 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Informativa Privacy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
x

PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI

RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate