Venerdì, 11 Ottobre 2019

Ristrutturare casa a rate con la Cessione del Quinto In evidenza

ristrutturare casa a rate con la cessione del quinto

Sogni una casa più bella, funzionale e comoda da vivere? È arrivato il momento di pensare a una ristrutturazione! Con la Cessione del Quinto, unita ai vantaggi fiscali dell’Ecobonus, rinnovare gli spazi in cui vivi è più semplice e conveniente di quanto pensi, vediamo perché.

Ristrutturare casa, perché è importante?

Regalare una seconda vita agli ambienti domestici non è soltanto un modo per vivere meglio, spesso è un vero e proprio investimento. In base ai dati forniti da ENEA il 35% degli immobili in Italia ha più di 40 anni e richiede interventi di adeguamento!

Non bisogna infatti dimenticare che i lavori di ristrutturazione non rispondono soltanto a esigenze estetiche, ma anche alla necessità di aumentare l’efficienza energetica e il valore stesso delle case.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

Incentivi per le ristrutturazioni 2019

Per incentivare le ristrutturazioni degli immobili il Governo italiano ha introdotto una serie di agevolazioni, note come Ecobonus, prorogate per tutto il 2019. Queste misure prevedono detrazioni fiscali tra il 50% e il 65% per una serie di lavori di ammodernamento, come la sostituzione di infissi e serramenti, lavori di coibentazione e l’installazione di sistemi di building automation.

A queste misure si aggiungono il Bonus Verde e il Bonus Mobili, che offrono detrazioni del 36% e del 50% per rinnovare gli spazi esterni (giardini e terrazzi) e gli arredi, fino a un massimo di 10 mila euro.

Rateizzare la ristrutturazione

Come abbiamo visto, i lavori di ristrutturazione sono un investimento che si ripaga in tempi brevi. Oltre a offrire spazi più moderni e comodi da vivere, questi interventi aumentano subito il valore degli immobili e la loro efficienza, tagliando le spese in bolletta per luce e gas. Il principale ostacolo potrebbe essere la mancanza di liquidità, che molto spesso porta a rimandare l’avvio dei lavori.

Si tratta però di un problema facilmente risolvibile, basta ricorrere alla ristrutturazione a rate. Non tutti lo sanno, ma grazie a finanziamenti ad hoc l’accesso al credito è facile, immediato e permette di coprire qualsiasi spesa legata alla casa, dilazionandola in comode rate mensili.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

Ristrutturare a rate con la Cessione del Quinto

Tra i prestiti più convenienti per lavoratori dipendenti e pensionati c’è la Cessione del Quinto che, rispetto ad altre forme di credito, offre la garanzia di rate sempre alla nostra portata. Per tutelare la qualità di vita e la dignità del richiedente, l’importo della rata non può infatti superare il 20% della busta paga o della pensione, che corrispondono appunto a un quinto dell’importo netto. Si tratta inoltre di un finanziamento a tasso fisso non finalizzato, in cui non occorre specificare come si intende utilizzare la somma richiesta. Proprio per questo il credito erogato può essere impiegato per coprire qualsiasi spesa, incluse quelle di ristrutturazione della casa, usufruendo di tutti gli incentivi previsti dall’Ecobonus.

Ma i vantaggi non finiscono qui, perché la Cessione del Quinto è una soluzione:

  • Flessibile: consente di ottenere da 5.000 a 75.000 euro, con piani di ammortamento fino a 10 anni.
  • Comoda: i pagamenti mensili sono detratti automaticamente dallo stipendio o dalla pensione.
  • Assicurata: il prestito è sempre accompagnato da una polizza contro rischio vita e perdita del lavoro, in modo da tutelare sia il richiedente che i suoi famigliari.
  • Semplificata: grazie alle procedure telematiche i prestiti sono concessi in tempi brevi.
  • Senza garanti o ipoteche: non servono altre garanzie oltre allo stipendio (o pensione).

Se sei un lavoratore dipendente o un pensionato la Cessione del Quinto può davvero rappresentare la soluzione vincente per regalare una seconda vita alla tua casa. Ti ricordiamo che sei ancora in tempo per assicurarti i vantaggi dell’Ecobonus 2019. Vuoi saperne di più?

Prestiti & Finanziamenti, storica agenzia Prestitalia - Gruppo UBI Banca, opera da oltre 20 anni nel settore creditizio ed è specializzata in prestiti con Cessione del Quinto. Per investire sulla tua casa basta una piccola rata mensile:richiedi un preventivo senza impegno o fissa un appuntamento con un nostro consulente!

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

ESEMPIO DI PRESTITO

Puoi avere 25.000,92 € 
120 Rate mensili da 252,09 €
Importo totale dovuto 30.250,80 €
Commissioni di intermediazione 798,62 €
Spese di istruttoria e oneri legali 320,00 €
TAN FISSO 2,99 % - TAEG 3,99 %
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2019 al 31/12/2019 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti