Prestiti INPS
Per Pensionati e Dipendenti Pubblici
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
Venerdì, 27 Aprile 2018

Prestiti online, come smascherare le truffe sul web

Prestiti online, come smascherare le truffe sul web

La digitalizzazione ha raggiunto dei livelli elevatissimi al giorno d’oggi, tanto da coinvolgere ogni fascia di età e interessare ormai ogni settore economico, dalla produzione di beni alla fornitura di servizi. Anche il settore dei prestiti è stato largamente coinvolto in questa trasformazione, tanto che è divenuto molto più semplice effettuare una richiesta di preventivo online - comodamente da casa - piuttosto che di persona.

Attualmente è possibile trovare migliaia di offerte online, alcune estremamente convenienti e appetitose. Ma quanto sono realmente affidabili le proposte di prestiti presenti sul web? Come sempre bisogna prestare attenzione, perché la truffa potrebbe essere dietro l'angolo. Ma fortunatamente basta poco per sapersi difendere e rivolgersi unicamente a interlocutori fidati e qualificati!

Prestiti online, come agiscono i truffatori

Chiunque ha un indirizzo di posta elettronica si è visto recapitare nel tempo email sospette nelle quali si parla della possibilità di ottenere un prestito davvero vantaggioso e in modo rapido.

  • Il primo segnale della truffa è facilmente individuabile: tali messaggi solitamente sono traduzioni meccaniche da altre lingue, che di conseguenza contengono numerosi errori grammaticali;
  • I contatti, se presenti, sono pochi e poco affidabili (per esempio numeri di cellulare stranieri);
  • Inoltre mancano chiare informazioni relative all’azienda mittente, che devono essere sempre riportate nella parte bassa di ogni email commerciale.

Anche sui social è possibile imbattersi in tentativi di frode online. Spesso i truffatori si agganciano alle pagine social di aziende certificate, lasciando commenti o contattando privatamente le persone che chiedono informazioni. Questi soggetti restano molto vaghi su chi sono e per quale azienda lavorano, spingendo da subito sull’ottenimento di documenti e proponendo quasi immediatamente dei contratti di prestito o mutuo, senza nessun tipo di valutazione preliminare di fattibilità. Insomma… sembra tutto troppo bello per essere vero!

Guardando con attenzione i contratti proposti da questi soggetti, è possibile trovare degli errori grossolani di scrittura oltre che informazioni molto vaghe su come dovrà essere restituito il prestito. Spesso non c’è un riferimento preciso all’intermediario finanziario oppure, laddove presente, è sufficiente fare una ricerca online per rendersi conto che si tratta di un nome di pura fantasia o legato ad aziende estere che si occupano di tutt’altro.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

Obiettivi delle truffe e come riconoscerle

Solitamente l’obiettivo di questi truffatori è l’appropriazione dei dati sensibili della vittima, che verranno poi riutilizzati per fare altre truffe sul web, come ad esempio sottoscrivere abbonamenti telefonici o riciclare documenti falsi.

Ma non solo! A volte i malintenzionati puntano a ottenere denaro contante, richiedendo degli anticipi (falsamente) necessari per l’erogazione del saldo o per l’avanzamento della pratica.

Quello che non tutti sanno è che nessun intermediario regolarmente iscritto presso l’OAM (l’Organismo degli Agenti e dei Mediatori in attività finanziaria) può richiedere anticipi in denaro a fronte dell’erogazione di un prestito.

Proprio per questo motivo è importante accertarsi della reale esistenza dell’intermediario:

  • Ha una sede fisica in Italia?
  • Il numero di telefono esiste?
  • Ha un sito web aggiornato e ben funzionante?
  • Ha delle pagine social aggiornate e seguite?

La regolare iscrizione all’Organismo degli Agenti e dei Mediatori può essere verificata direttamente online, consultando gli elenchi messi a disposizione dall’OAM.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

Chi sono le vittime

Le principali vittime di tali truffe sono:

  • Uomini e donne in difficoltà economiche che hanno bisogno di liquidità;
  • Anziani poco abituati alle interazioni online.

5 trucchi per difendersi

Sebbene solo nel 2014 le truffe online denunciate alla Polizia Postale siano state circa 80 mila, ci si può difendere da tali truffatori!

Ecco cinque semplici accorgimenti:

  1. Quando si visita un sito web, controllare che si tratti di un sito sicuro: per esserne certi il protocollo utilizzato deve essere HTTPS. In altre parole, l’indirizzo del sito web deve iniziare con “https://”. In questo modo si è sicuri che la trasmissione dei dati non possa essere intercettata;
  2. Verificare che ci sia coerenza tra chi scrive e l’azienda con la quale si sono presi contatti;
  3. Verificare la reale esistenza dell’azienda proponente, controllando non solo il sito web ma anche le pagine social, il livello di interazione con l’utenza e le risposte fornite ai quesiti posti;
  4. Verificare l’iscrizione OAM dell’azienda, consultando gli elenchi online;
  5. Verificare l’esistenza di una sede fisica in Italia, di una regolare Partita IVA e di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC).

Concludendo, il mondo digitale è fonte di grandi opportunità: ora più che mai è un canale fondamentale per trovare informazioni utili e risposte precise ai quesiti più importanti. Bisogna semplicemente fare attenzione e verificare attentamente l’interlocutore prima di affidare i nostri dati o peggio i nostri risparmi.

Chi siamo

Prestiti & Finanziamenti è una rete di agenti di Prestitalia SpA - Gruppo UBI Banca, operante nel settore da oltre 20 anni. I nostri esperti si sono presi cura di oltre 50.000 clienti in tutta Italia, sempre in piena trasparenza e professionalità.

Dormi sonni tranquilli, affidati agli esperti di settore per richiedere il tuo preventivo gratuito!

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÈ SCEGLIERCI

Con oltre 15 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/04/2018 al 30/06/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
x
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate