Mercoledì, 02 Ottobre 2019

Prestiti INPS ai pensionati: cosa sono e come richiederli In evidenza

prestiti inps ai pensionati cosa sono e come richiederli

Sapevi che i pensionati possono accedere a finanziamenti a condizioni riservate? Andiamo a vedere cosa sono i prestiti in Convenzione INPS, quali vantaggi offrono ai pensionati e come richiederli.

Cosa sono i prestiti in Convenzione INPS?

Si parla di prestiti INPS per indicare i finanziamenti personali concessi da banche e istituti finanziari firmatari di una convenzione con l’ente di previdenza.

Lo scopo della convenzione è facilmente intuibile: tutelare il cliente, e in particolare i pensionati, prevedendo procedure semplificate e accordando condizioni di favore rispetto a quelle di mercato, grazie ai tassi di interesse concordati direttamente con l’INPS.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

Cessione del Quinto in convenzione INPS

Quando si parla di prestiti in Convenzione INPS per pensionati, si fa riferimento ai prestiti con Cessione del Quinto. Si tratta di una interessante forma di finanziamento personale che consente di ottenere fino a 75.000 euro, da restituire in pratiche rate mensili.

I clienti che si rivolgono a noi per la loro Cessione del Quinto ne apprezzano particolarmente queste caratteristiche:

Flessibilità

Permette di richiedere da 5.000 a 75.000 euro, rateizzabili fino a 120 mesi.

Praticità

La rata mensile è detratta automaticamente dalla pensione, eliminando all’origine il rischio saltare i pagamenti e accumulare grattacapi.

Sostenibilità

Per tutelare il tenore di vita e garantire la sostenibilità del prestito, l’importo massimo della rata mensile non supera mai il 20% della pensione netta (cifra che corrisponde a un quinto del totale e che dà il nome a questo particolare strumento creditizio).

Autonomia e libertà

La Cessione del Quinto è un prestito non finalizzato, che non obbliga quindi a fornire documentazione attestante l’utilizzo della somma richiesta. Inoltre è un prestito a firma unica, per il quale non c’è quindi bisogno di ricorrere a garanti o ipoteche.

Tassi agevolati e copertura assicurativa

Oltre a offrire condizioni di favore, la Cessione del Quinto comprende sempre una polizza sul rischio vita, a tutela del richiedente e della sua famiglia.

Limiti di età più alti

Segnaliamo infine che, a differenza di altri prestiti, concessi in genere fino a 70-75 anni, la restituzione della Cessione del Quinto può avvenire anche entro gli 85 anni, un punto estremamente vantaggioso per i pensionati in cerca di liquidità aggiuntiva.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

Chi può accedere ai prestiti INPS per pensionati?

I finanziamenti in convenzione INPS con Cessione del Quinto sono aperti a tutti i pensionati, fatta eccezione per:

  • chi percepisce meno di 600 euro mensili;
  • i titolari di pensione sociale, assegni di invalidità o forme simili di sostegno al reddito.

A chi rivolgersi per un ottenere un prestito in convenzione INPS?

I prestiti INPS sono concessi dagli istituti di credito che hanno all’attivo convenzioni con l’ente previdenziale. Per avviare la pratica basta raccogliere:

  • Carta d’identità e codice fiscale
  • Gli ultimi due cedolini della pensione
  • Il Modello Obis M (se in possesso del richiedente)
  • La quota cedibile rilasciata dall’INPS (se in possesso del richiedente)

Poiché l’accordo con l’ente previdenziale lascia una certa discrezionalità, gli enti finanziari possono offrire condizioni diverse. Proprio per questo il nostro consiglio è quello di richiedere sempre un preventivo dettagliato, e di rivolgersi solo a consulenti esperti e certificati.

Prestiti & Finanziamenti, storico agente Prestitalia S.p.A. del Gruppo UBI Banca, ha sottoscritto da oltre 10 anni la convenzione con l'INPS per assicurare a tutti i pensionati finanziamenti a tassi agevolati, rapidi, trasparenti e completi di ogni garanzia.

Scegli l’esperienza ventennale dei nostri consulenti, richiedi una consulenza senza impegno!

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

ESEMPIO DI PRESTITO

Puoi avere 25.000,72 € 
120 Rate mensili da 263,15 €
Importo totale dovuto 31.578,00 €
Commissioni di intermediazione 1.010,50 €
Spese di istruttoria e oneri legali 350,00 €
TAN FISSO 3,70 % - TAEG 4,95 %

CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2019 al 31/12/2019 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti