Lunedì, 27 Maggio 2019

Prestiti con busta paga: tutte le possibilità per i lavoratori dipendenti In evidenza

prestiti con busta paga per i lavoratori dipendenti

I dipendenti del settore pubblico e privato hanno un alleato prezioso per richiedere un prestito, la busta paga! In questo articolo parleremo di due formule particolarmente vantaggiose: Cessione del Quinto e Prestito Delega. Scopriamo come funzionano e in che modo sfruttare al meglio le potenzialità racchiuse nel proprio stipendio per finanziare ogni progetto in modo sicuro, vantaggioso e sempre sostenibile.

I vantaggi offerti dalla busta paga

La disponibilità di una fonte di reddito sicura e continua rappresenta un valore aggiunto per chi è alla ricerca di un finanziamento. Esistono, infatti, delle formule dedicate ai dipendenti di enti pubblici e grandi aziende private che offrono prestiti a condizioni di vantaggiose.

La formula più amata e richiesta è senza dubbio la Cessione del Quinto che, oltre ad essere concessa in tempi rapidi, grazie alla gestione telematica della richiesta, tutela la qualità di vita del cliente con rate sempre in linea con la propria capacità di reddito e un sistema di restituzione comodissimo.

Cessione del Quinto

Condizioni Speciali Web!

Cessione del Quinto per dipendenti pubblici e privati

La Cessione del Quinto è una forma di prestito legata strettamente alla busta paga, non solo perché è concessa a lavoratori dipendenti, del settore pubblico e privato ma anche per l’elaborazione della rata che viene effettuata a partire dall'emolumento netto.

Riassumiamo brevemente le sue caratteristiche:

  • è un prestito prestito a tasso fisso e non finalizzato, poiché non è necessario fornire documentazione (preventivi, fatture) attestanti l’utilizzo dell’importo ricevuto;
  • concede fino a 75.000 €, con rateizzazioni che possono andare da 24 a 120 mesi;
  • le rate non superano mai il 20% del netto in busta paga, pari appunto a un quinto dello stipendio;
  • i pagamenti mensili sono trattenuti automaticamente dallo stipendio;
  • è aperta anche a protestati e cattivi pagatori, senza bisogno di garanti o ipoteche, serve solo la busta paga;
  • è completa di copertura assicurativa.

Come si calcola la rata della Cessione del Quinto?

Come abbiamo appena visto, uno dei principali vantaggi offerti dai prestiti con Cessione del Quinto è il fatto di prevedere rate sempre alla nostra portata. Partendo dal valore della busta paga è possibile calcolare la rata massima della Cessione del Quinto per i dipendenti del settore pubblico e privato, basta prendere il valore dello stipendio al netto delle trattenute e dividerlo per 5. Su uno stipendio netto di 1.253,85 € la rata massima sarà ad esempio di 250 € al mese (1.253,85 € / 5 = 250 €).

Ma cosa fare se la liquidità concessa dalla Cessione del Quinto non è sufficiente? La busta paga si rivela un alleato prezioso anche in questo caso, perché può aprire la strada a una doppia Cessione del Quinto attraverso la formula del Prestito Delega.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

Prestito Delega per dipendenti: cos’è e come ottenerlo

Il Prestito Delega è uno strumento finanziario riservato ai lavoratori dipendenti. Si tratta di un prestito personale a tasso fisso che mantiene tutti i vantaggi della Cessione del Quinto, raddoppiando però la rata massima, che può arrivare fino al 40% del netto in busta. Per ottenerlo serve l’assenso del datore di lavoro, oppure la presenza di una convenzione tra l’istituto che eroga il prestito e l’amministrazione presso cui lavora il richiedente.

Prestiti & Finanziamenti, rete storica di agenti di Prestitalia S.p.A. del Gruppo UBI, è specializzata in prestiti con Cessione del Quinto ed è convenzionata con tutti i principali enti pubblici. Contatta un nostro consulente, richiedi un preventivo gratuito e inizia subito a sfruttare le potenzialità della tua busta paga!

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/04/2019 al 30/06/2019 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate