Blog - Prestiti

modulo secci convenienza del prestito e istruzioni per l uso

Acronimo di Standard European Consumer Credit Information, il termine SECCI è diventato di dominio pubblico a partire dal 1° giugno del 2011, data di entrata in vigore del corrispettivo Modulo SECCI. Un cambiamento nel panorama finanziario italiano deciso per rispondere alle nuove normative europee, e, più nello specifico, in Attuazione della direttiva 2008/48/CE relativa ai contratti di credito ai consumatori (Decreto Legislativo 13 agosto 2010, n° 141).
Il Modulo SECCI rappresenta oggi un documento importantissimo per valutare con trasparenza le condizioni economiche e quindi la reale convenienza di un finanziamento. La sua obbligatorietà permette a chiunque di ricevere tutte le informazioni necessarie per capire in autonomia cosa prevede il contratto del prestito offerto dalla banca o dall'istituto di credito. Ma vediamo più nel dettaglio le caratteristiche del modulo SECCI e le linee guida per interpretarlo nelle sue varie sezioni!

prestiti ai dipendenti della scuola la guida completa

Prestiti ai dipendenti della scuola pubblica? Si può fare! Come abbiamo spiegato nell'articolo dedicato ai prestiti per docenti online, tutti i dipendenti statali e pubblici possono richiedere forme agevolate di finanziamento seguendo procedure semplici e alla portata di tutti. Il portale di riferimento si chiama NoiPa ed è stato creato per la gestione dei dati personali, fra cui lo stipendio dei dipendenti amministrati. I dipendenti della scuola possono gestire per via telematica le procedure relative al rilascio della documentazione attinente il finanziamento anche grazie al supporto di Agenti in Attività Finanziaria che abbiano sottoscritto specifica convenzione con il MIUR, INPS e NoiPA. Vediamo nel dettaglio come funziona.

preventivo prestito 5 domande per riconoscere quello serio

Imparare a distinguere quali servizi garantiscono la possibilità di richiedere il preventivo per un prestito in sicurezza è particolarmente importante. Sul mercato sono tante le offerte di finanziamenti facili, anche in rimedio a situazioni particolari come un prestito rifiutato. Facciamo allora chiarezza sugli aspetti dei quali è bene tenere conto nel selezionare un’azienda seria, che permetta di ottenere un preventivo di prestito  attendibile, a condizioni di legalità e senza brutte sorprese.

prestiti differenza tra banca e finanziaria

Parlando di prestiti, spesso si tende a confondere l’interlocutore definendolo indifferentemente banca o finanziaria. Potremmo essere portati a pensare che questi due termini siano sinonimi, ma non è così: c’è differenza tra banca e finanziaria, così come c’è differenza tra prestiti bancari e prestiti erogati da finanziarie. Vediamo allora quali sono le caratteristiche di entrambi, in cosa si distinguono e quando conviene chiedere un prestito all’una piuttosto che all’altra.

prestiti assicurati tutela personale inclusa

Alcune persone si sentono indecise sul richiedere un prestito: l'incertezza legata al mondo del lavoro, i dubbi sugli avvenimenti futuri fanno sì che la scelta possa essere complicata. Fortunatamente il rimedio per questa preoccupazione esiste: stiamo parlando delle assicurazioni sul prestito, che tutelano il richiedente permettendogli di affrontare serenamente qualunque imprevisto.
Approfondiamo l’argomento e analizziamo , in particolare, quando la tutela personale è inclusa nel prezzo e quando, invece, è opzionale.

Cessione del Quinto: come si calcola la rata mensile

Chi ci segue da tempo lo sa bene: la Cessione del Quinto è un prestito per dipendenti e pensionati a tasso fisso e rata costante, con importi che vanno da 5.000€ a 75.000€. È un finanziamento non finalizzato, cioè il richiedente può utilizzare la somma ottenuta come preferisce e senza dichiararne la destinazione. Inoltre, l’importo viene restituito con trattenute dirette sulla busta paga o sulla pensione. In questo articolo rispondiamo a una delle domande più frequenti sulla Cessione del Quinto: come si calcola la rata mensile?

rata sostenibile cessione del quinto

Quando si decide di richiedere un prestito, uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione fin dall’inizio è la possibilità di ottenere una rata sostenibile, che non vada a pesare sulle finanze familiari.
Negli ultimi anni la facilità di accesso al credito è notevolmente aumentata (fonte: Banca d’Italia) ed è diventato naturale interrogarsi su come scegliere al meglio un prestito che sia compatibile con il proprio stile di vita, al fine di evitare spiacevoli problematiche frutto dell’eccessivo indebitamento.
Quali sono i consigli migliori al proposito? Seguici per scoprire quelli che abbiamo selezionato per te. Attenzione: troverai un trucco tanto semplice quanto utile, che ti permetterà di risolvere definitivamente il problema!

Miglior prestito per militari: 2 soluzioni a confronto

Quando abbiamo un nuovo fiammante progetto, non dobbiamo necessariamente bloccarci per questioni economiche. In questi casi un prestito può risolvere la situazione e dare accesso a tutta la liquidità di cui si ha bisogno: per affrontare una spesa straordinaria, per mettere su famiglia o per far fronte a una necessità improvvisa.
A tal proposito esistono finanziamenti pensati appositamente per tutti i dipendenti pubblici e statali, e in particolare per i membri delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine. E allora… qual è il miglior prestito per militari? A disposizione ci sono diverse soluzioni: ne confrontiamo due tra quelle più vantaggiose.

rinnovo cessione del quinto

Il Rinnovo della Cessione del Quinto è, come dice il nome stesso, il rinnovo di un prestito. Dà ai lavoratori dipendenti e ai pensionati che hanno già una Cessione del Quinto in corso la possibilità non solo di ottenere nuova liquidità per qualunque tipo di progetto, ma anche di migliorare le condizioni del prestito stesso. Vediamo quali sono le caratteristiche di questa vantaggiosa soluzione, i principali benefici e i requisiti per poterlo ottenere.

Cessione del quinto 5 risposte alle domande più frequenti

Comoda e sostenibile, la Cessione del Quinto è una formula di prestito apprezzata da tantissime persone. Accessibile sia ai lavoratori che ai pensionati, ha una caratteristica che la rende inconfondibile: la rata massima pari a un quinto della busta paga o della pensione netta.
Ma quali sono le domande più frequenti sulla Cessione del Quinto? Seguici nelle prossime righe per scoprire caratteristiche e vantaggi della Cessione del Quinto.

Pagina 1 di 7
Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÉ SCEGLIERCI

Con oltre 20 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2018 al 31/12/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate