Prestiti INPS
Per Pensionati e Dipendenti Pubblici
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
Giovedì, 01 Ottobre 2015

5 Modi per Andare in Pensione in Anticipo

La recente riforma del lavoro non ha cambiato le condizioni solo di chi cerca un posto di lavoro, ma anche di coloro che vorrebbero “lasciarlo” ovvero andare in pensione.

Il Jobs Act con i suoi recenti aggiornamenti ha reso possibile 5 soluzioni attraverso le quali è possibile andare in pensionamento anticipato rispetto alla vecchia normativa.

1) Anni di Contribuzione

Con la riforma delle pensioni del 2011, è possibile andare in pensione anticipata indipendentemente dall'età anagrafica. Il requisito principale è avere un consistente numero di anni di contribuzione, senza buchi dovuti per esempio a periodi di disoccupazione.
Per anticipare la pensione bisogna aver maturato almeno 42 anni e 6 mesi di contributi per gli uomini e 41 anni e 6 mesi per le donne.
Con il passare degli anni, questi limiti continueranno a salire, perché legati all'allungamento dell'aspettativa di vita.

2) Opzione Quota Rosa

Con il Jobs Act è stata introdotta una nuova opzione dedicata alle donne lavoratrici, che potranno andare in pensione con 35 anni di contributi, avendo compiuto 57 o 58 anni più tre mesi.
L'anticipo rispetto ai 63 o 66 anni del passato ha però un costo, una riduzione di circa il 30%, dato che la pensione viene calcolata con il sistema contributivo anziché quello misto.
Negli ultimi due anni sono circa 11.500 le donne che hanno scelto questa soluzione.

3) Lavori Pesanti

È rimasto in vigore il sistema delle quote, la soglia calcolata dalla somma tra età e anni di contributi. L'opzione di pensionamento anticipata è riservata a chi ha svolto lavori usuranti, come gli operai delle catene di montaggio o gli autisti di autobus.
Nel 2015 la quota stabilita dal governo è di 97,3, sfruttabile da chi ha maturato almeno 35 anni di contributi e compiuto 61 anni e 3 mesi di età, ben cinque anni in meno rispetto ai requisiti del passato.

4) Esuberi

In base alla riforma Fornero del 2012, nelle aziende con più di 15 dipendenti, i lavoratori possono andare in pensione anticipata se non mancano più di quattro anni dalla scadenza prevista.
Il neopensionato percepirà un assegno pari alla pensione, versato direttamente dall'azienda che nel frattempo continuerà a pagare i contributi per i restanti anni che precedono il pieno pensionamento.

5) Part-Time

L'ultima novità del Jobs act riguarda i lavoratori con almeno 20 anni di contributi e ai quali manchino non più di due anni dall'età anagrafica richiesta per andare in pensione.
Fatte salve queste caratteristiche, il lavoratore può lasciare il lavoro in anticipo con gradualità, cioè lavorando meno ore con un contratto part-time e ricevendo parte della pensione in base a quanto equivale la riduzione in busta paga.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÉ SCEGLIERCI

Con oltre 20 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2018 al 31/12/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
x
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate