Giovedì, 11 Maggio 2017

Danimarca: giovani subito fuori casa e poco precariato. E in Italia?

È proprio vero che i giovani Italiani sono dei bamboccioni e dei mammoni? O ci sono altre ragioni dietro questa diceria tutta europea?
Secondo un recente studio Eurostat sui giovani europei, in Italia l'età media di uscita dal nido familiare è pari a 30,1 anni, in netta crescita negli ultimi cinque anni: con questo risultato siamo al quarto posto della classifica europea, peggio di noi solo la Croazia, la Slovacchia e Malta.
È un dato che sconvolge e che, allo stesso tempo, porta a riflettere: come mai gli Italiani tardano così tanto rispetto alla media europea, che si aggira intorno al 26,1 anni?

Quali sono le cause?

Tra le cause principali di questo ritardo a uscire dalla casa dei genitori c'è sicuramente la crisi economica: i giovani di oggi hanno spesso difficoltà a trovare un'occupazione che garantisca loro un reddito sufficiente a vivere da soli. Così ci si ritrova spesso a dover fare affidamento sulla dotazione economica familiare ritardando il momento del distacco dal nido familiare.
Inoltre, contrariamente a quello che avviene in altri stati in Italia il sistema di welfare è maggiormente indirizzato ai bambini e agli anziani, e mancano quasi totalmente delle forme di sostegno alle fasce di età tra i 18-35 anni

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

Cosa succede nel resto d'Europa

La situazione è molto diversa, per esempio, in Danimarca, il paese europeo con la più bassa età media di uscita dal nido familiare: basti pensare che due giovani su tre sono fuori dalla casa dei genitori entro i 24 anni. Questo avviene perché in questi Paesi nordici, come anche in Svezia, l'accesso a un'abitazione è molto più democratico grazie a strumenti di welfare più idonei che permettono anche a giovani privi di reddito e di dotazione familiare di uscire dalla casa dei genitori.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

Possibili scenari futuri

Guardando proprio a questi esempi virtuosi, l’Italia dovrebbe studiare dei sistemi incentivanti per incrementare le possibilità lavorative ed essere di supporto per l’indipendenza dei giovani. Allo stesso tempo i giovani Italiani dovrebbero cercare di essere più coraggiosi, cercando lavoro anche lontano da casa, buttandosi magari anche in lavori che possono sembrare poco gratificanti o faticosi (purché sempre adeguatamente retribuiti): ogni singola esperienza lavorativa arricchisce ed è proprio da quelle più difficili che si impara maggiormente.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÉ SCEGLIERCI

Con oltre 20 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2018 al 31/12/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate