Blog - Lavoro

come parlare in pubblico trucchi per vincere le emozioni

Sapere come parlare in pubblico è una competenza molto utile, soprattutto in ambito professionale: per un insegnante, un manager o per chiunque si trovi a tenere presentazioni sul lavoro.
Ad alcune persone risulta naturale comunicare di fronte a un pubblico, ma per altre costituisce una fonte di ansie e preoccupazioni. Per queste ultime, la buona notizia è che emozioni quali l’ansia da prestazione, la fobia da esame e il senso di inadeguatezza si possono superare! L’arte del “Public Speaking” può essere imparata con un po’ di esercizio e alcune semplici regole: ecco i trucchi principali per vincere le emozioni e padroneggiare i segreti del parlare in pubblico.

presentarsi al meglio sul lavoro

Per molti, il rientro dalle ferie e la fine delle vacanze sono anche un inizio: di un nuovo anno scolastico, di progetti freschi sul lavoro. Alcuni si trovano proprio in questo periodo a sostenere colloqui, iniziare un’esperienza professionale o accogliere un nuovo collega. In questi casi è importante sapere come presentarsi al meglio e fare una buona prima impressione.
Ma come parlare di sé sul lavoro? L’argomento su cui pensiamo di avere maggiore padronanza nasconde in realtà diverse insidie e non è semplice affrontarlo con efficacia, specie in ambito professionale. Ecco perché abbiamo pensato di mettere assieme alcune riflessioni e consigli in proposito!

 estratto conto contributivo

Esiste un documento in grado di fornire informazioni sui contributi versati nel corso degli anni e aiutare a capire quanto manca alla pensione? Assolutamente sì! Si tratta dell’estratto conto contributivo. Seguici nelle prossime righe per scoprire cos’è, a cosa serve e come consultarlo.

5 leve per aumentare il benessere sul lavoro

Produttività, salute e benessere sono elementi legati a doppio filo, sul lavoro. Uno alimenta gli altri: uscire dall’ufficio soddisfatti rende più facile godersi la serata libera e affrontare con energia la giornata successiva. Al contrario, è dura rendere al meglio sentendosi costantemente stanchi e demotivati.
Il benessere sul lavoro può essere costruito e rafforzato. In molti casi, la scarsa produttività e il disagio sono riconducibili a due motivi: delle cattive abitudini che interferiscono con le nostre mansioni e un approccio più reattivo che proattivo. La ricerca di una soluzione può partire da 5 aspetti che interessano la nostra quotidianità professionale: vediamo assieme quali sono!

Come gestire al meglio il rientro dalle ferie

Le attendiamo con impazienza tutto l’anno e, quando arrivano, passano davvero in fretta! Stiamo parlando delle ferie e, in particolare, del temutissimo rientro. Quello che non tutti sanno è che, con le giuste dritte, è possibile gestirlo al meglio.
Se vuoi scoprire come, seguici nelle prossime righe!

Novità concorsi pubblici: in vigore la Riforma Madia

Novità in arrivo per gli aspiranti dipendenti pubblici: in Gazzetta Ufficiale è stata recentemente pubblicata la direttiva n° 3 del 2018, emanata da Dicastero della Semplificazione e della Pubblica Amministrazione. Questa novità dei concorsi pubblici riguarda in particolare le modalità di selezione del personale della Pubblica Amministrazione, ecco di cosa si tratta!

benessere e lavoro

Un'azienda che metta al centro della sua organizzazione il benessere del dipendente? Non si tratta di un sogno, ma di una precisa filosofia rivolta a migliorare il rapporto tra lavoratore, colleghi e datore di lavoro, influendo direttamente sulla produttività. Solo nel contesto di un ambiente sereno e fondato sul rispetto reciproco, infatti, ciascuno può sviluppare il massimo delle sue potenzialità e mettere in luce le proprie doti creative e di risoluzione dei problemi. I risultati parlano chiaro: all'estero, dove l'attenzione verso il cosiddetto welfare aziendale è altissima, le performance dei dipendenti raggiungono livelli di qualità superiori!

Occupazione e titoli di studio: quanto conta l'istruzione in Italia

Secondo le statistiche degli istituti internazionali, l'Italia sarebbe tra gli ultimi paesi dell’Unione Europea per numero di laureati in rapporto alla popolazione. Ciò non significa tuttavia che possedere una laurea non sia vantaggioso: sebbene la recente crisi economica abbia avuto un forte impatto in ambito occupazionale, la maggior parte dei laureati italiani ha comunque maggiori possibilità di trovare un impiego.

 Cedolino NoiPA

Il cedolino NoiPA è la busta paga dei dipendenti pubblici e statali ed è un documento di reddito nel quale mensilmente vengono riportati tutti i dati inerenti la propria posizione lavorativa, sia da un punto di vista contrattuale che economica. Ma cosa significano tutte le voci riportate e che tipo di informazioni possono dare al ricevente? Ecco una guida alla lettura delle principali voci riportate sul cedolino NoiPA.

Sanità: aumenti salariali 2018

Una riforma attesa da  oltre 540mila lavoratori: lo scorso 23 febbraio è arrivato a definizione il nuovo contratto del comparto sanità, con aumenti medi di circa 86 euro mensili. Dagli aumenti salariali alle indennità per categorie specifiche, scopriamo tutte le novità!

Pagina 1 di 4
Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÉ SCEGLIERCI

Con oltre 20 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2018 al 31/12/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate