PRESTITI ONLINE
per Pensionati e Dipendenti Pubblici
Venerdì, 21 Aprile 2017

Modello 730, tutte le detrazioni fiscali per i figli

Come ogni anno arriva il momento della compilazione del Modello 730 e con esso la voglia di conoscere tutte quelle serie di detrazioni in grado di farci risparmiare qualche soldino.

Per coloro che sono anche genitori e hanno figli a carico sono in arrivo delle novità, in particolare per chi ha bambini che frequentano l'asilo nido. Sono previste agevolazioni per genitori con figli in età scolare e per chi svolge attività sportive. Non dimentichiamo poi l'opportunità di poter scalare dal reddito parte dei soldi spesi per pagare il canone di locazione a studenti universitari fuori sede.

Ma vediamo nel dettaglio i singoli sgravi fiscali che spettano per i figli a carico.

Asili Nido

Iniziamo con gli asili nido. Si tratta nello specifico di poter detrarre parte delle rette versate a favore di strutture sia pubbliche che private. La detrazione è pari al 19% su una spesa massima annuale di 632€. Se a frequentare l'asilo sono 2 o più bambini, la detrazione spetta per ogni figlio. La detrazione spetta al genitore che ha sostenuto la spesa, ma nulla vieta di poter far annotare sulla ricevuta di versamento una diversa ripartizione della quota tra i genitori.
La stessa detrazione del 19% su una spesa massima di 400€, spetta per chi ha sostenuto spese per tasse di iscrizione, mensa e tasse di frequenza per bambini o ragazzi, iscritti alla scuola dell'infanzia fino a quella secondaria di secondo grado superiore.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

Studi superiori

Altra detrazione sempre pari al 19% è quella che spetta per spese sostenute per la frequenza di corsi a livello di istruzione secondaria di primo e secondo grado, università, specializzazione universitaria e perfezionamento. Qui è da rilevare che se i corsi si sono tenuti presso istituti privati o università private o estere, la detrazione spetta nei limiti del valore degli importi che si sarebbero spesi frequentando un’università o un istituto pubblico.
In materia di canoni di locazione, i genitori che hanno figli che frequentano l'università e vivono in un luogo distante più di 100 km dal comune di residenza possono portare in detrazione il 19% su un importo massimo di 2.633€. Naturalmente deve trattarsi di veri e propri contratti di locazione.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

Attività sportive

In materia di sport, i genitori che hanno figli dai 5 ai 18 anni che frequentano attività sportive possono portare in detrazione parte della spesa sostenuta a titolo di abbonamento o di frequenza annuale. Anche qui la detrazione è del 19% e non può superare i 210€. Per poter usufruire della detrazione occorre essere in possesso di tutta la documentazione dalla quale risulti la società sportiva o il nominativo di chi effettua la prestazione, il nome del figlio/a che pratica l'attività sportiva, la ricevuta dell'avvenuto pagamento del corso e il nominativo di chi ha effettuato il pagamento, nonché il codice fiscale.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÉ SCEGLIERCI

Con oltre 20 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/10/2018 al 31/12/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate

PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO