Prestiti INPS
Per Pensionati e Dipendenti Pubblici
PREVENTIVO GRATIS IN 1 MINUTO
Lunedì, 16 Gennaio 2017

Depurarsi dopo le feste in 3 passaggi

Durante le feste hai abbandonato tutti i freni inibitori lasciandoti trasportare dall'abbondanza di pranzi, cenoni e dolci? Se anche tu - come la nostra redazione - hai mangiato anche i sensi di colpa... allora probabilmente ti starai portando dietro un fastidioso senso di pesantezza.
Niente paura però: basta mantenersi leggeri per qualche giorno per depurare l'organismo e rimettersi in forma.

1. Forza di volontà

L'arma fondamentale è la forza di volontà. Non stiamo parlando di diete drastiche (e potenzialmente dannose) ma di un piano alimentare equilibrato e sano, semplice da seguire con un pizzico di determinazione e un po' di organizzazione.

Qualche trucco? Dedica qualche minuto ogni giorno a programmare i pasti e fare la lista della spesa, libera la credenza dalle tentazioni e fai sempre la spesa a stomaco pieno.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Condizioni Speciali Web!

2. Acqua, frutta e verdura

Bevi almeno due litri di acqua al giorno e mangia quotidianamente almeno cinque porzioni di frutta e verdura.

Dalla tavola non devono assolutamente mancare i broccoli, ricchi di sostanze in grado di attivare enzimi che agiscono sul processo di detossificazione.
Da prediligere le verdure a foglia larga come l'insalata, il sedano, la cicoria e gli spinaci, dal forte potere purificante.
Utili anche i carciofi che, essendo diuretici, facilitano l'eliminazione di tossine e fanno bene a fegato e cistifellea.
Ricche di vitamine B e C, le barbabietole ricoprono un ruolo davvero significativo nella disintossicazione del nostro organismo e sono un'importante fonte di calcio, magnesio, ferro e zinco.

Seguici su Facebook!

Tutte le settimane notizie e curiosità su risparmio personale, tasse e benefici fiscali, casa, famiglia, ecc.

3. Tenersi alla larga da...

Da abolire - almeno per un po' - piatti elaborati, dolci, fritture, alcolici e bibite gassate.
Va inoltre limitato il consumo di carboidrati e carne rossa, a cui è meglio preferire il pesce.
Infine, meglio usare l'olio al posto del burro, moderandone il consumo.

Nota: le informazioni riportate sono di natura generale e non possono sostituire in alcun caso il parere di un medico o di un dietologo.

Prestiti a Dipendenti e Pensionati

Un consulente sarà a tua disposizione per studiare insieme la possibilità di ottenere un prestito.

 

Ti serve aiuto?

Contattaci per maggiori informazioni.

Numero Verde Prestiti Finanziamenti

Email: Mail Prestiti Finanziamenti

 

PERCHÈ SCEGLIERCI

Con oltre 15 anni di esperienza nei prestiti a dipendenti e pensionati siamo in grado di fornire una consulenza professionale e qualificata. Contattaci, la richiesta di preventivo è gratuita e assolutamente senza impegno.

Richiedi un preventivo GRATIS e senza impegno!
CONDIZIONI GENERALI

Per le condizioni si fa rinvio alla sezione trasparenza. I finanziamenti e gli importi sono sempre soggetti a discrezionale approvazione dell'intermediario. La consulenza e l'attivazione preliminari alla richiesta di finanziamento sono gratis anche se deciderai di non sottoscrivere la domanda o il contratto di finanziamento. Messaggio promozionale valido dal 01/04/2018 al 30/06/2018 ed è riferito a prestiti rimborsabili mediante cessione o delegazione di quote dello stipendio o pensione.

Convenzione INPS per pensionati
Prestitalia S.p.A. e numerosi intermediari bancari e finanziari hanno sottoscritto la convenzione con l'INPS per i pensionati a condizioni riservate.

Privacy Policy - Informativa Cookie - Informativa Privacy Prestitalia

CONTATTI

contatti prestiti finanziamenti

  • Numero Verde: 800 173 173
  • Email: mail prestiti finanziamenti
x
PRESTITI A DIPENDENTI STATALI, PUBBLICI E PENSIONATI
RICHIEDI IL PREVENTIVO IN 1 MINUTO

Facile: pensiamo a tutto noi
Veloce: consulenza telefonica immediata
Sicuro: tasso fisso e rata costante
Conveniente: condizioni riservate